ElettriPop

by gigius

/
1.
04:52
2.
3.
04:43
4.
04:49
5.
6.
7.
03:41
8.
9.
10.
11.
04:46

credits

released January 31, 2013

Tutti brani sono stati scritti, suonati, cantati e registrati da GiGius presso il Pallet Studio di GiGius ad eccezione di "Roma" (fondata come tutti sanno da Romolo) registrata da Francesco De Nigris presso NGR Studio + produzione artistica Angelica Lubian e Riccardo "Tracca" Capone.

tags

license

all rights reserved

about

gigius Italy

contact / help

Contact gigius

Streaming and
Download help

Track Name: Roma
Roma come faccio a dirtelo
da quando ti ho visto niente è uguale più
le persone sembrano così magiche
e anche il cielo è di un azzurro commovente

Roma dove eri nascosta dimmi un po'
questo tempo sembra mi voglia abbracciare
ogni cosa accade e mi lascio cullare
ogni sguardo che incrocio mi aiuta a respirare

Roma non diventi mai
abitudine del quotidiano
tutto resta scritto qui
tra il cuore e il palmo della mano
Roma non diventi mai
abitudine del quotidiano
se ti devo salutare
uso il cuore e non la mano

Roma adesso ti conosco un po' di più
e tutte le risposte ora hanno senso
sfiori i miei pensieri rendendo limpidi
sempre in modi nuovi anche giorni fragili
ogni cosa accade e mi lascio cullare
ogni sguardo che incrocio mi aiuta a respirare

Roma non diventi mai
abitudine del quotidiano
tutto resta scritto qui
tra il cuore e il palmo della mano
Roma non diventi mai
abitudine del quotidiano
se ti devo salutare
uso il cuore e non la mano

Il mio sorriso è ancora / ingenuo come allora
se mi giro e vedo che ci sei... con me
Roma non diventi mai
abitudine del quotidiano
tutto resta scritto qui
tra il cuore e il palmo della mano
Roma non diventi mai
abitudine del quotidiano
se ti devo salutare
uso il cuore e non la mano